Formazione | Le città invisibili

“Non è detto che Kublai Khan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l’imperatore dei tartari continua ad ascoltare il giovane veneziano con più curiosità e attenzione che ogni altro messo o esploratore.”  [Le città invisibili, Italo Calvino]

Le città invisibili è un ciclo di laboratori, tra narrazione e creatività, ispirati all’omonimo testo di Italo Calvino. Ogni città raccontata viene condivisa nei suoi vari contenuti e realizzata dando forma ad un’installazione collettiva. Questa è inserita in uno specifico spazio, costruita con un materiale scelto (di riuso o di origine naturale) e attraverso semplici tecniche (nodi, incastri, cuciture …). Dalle parole alla visualizzazione plastica, dal racconto al fare manuale, dalle pagine di un libro allo spazio fisico di un luogo.

Rivolto a: educatori, insegnanti e studenti.
Durata: 8 ore.

L’associazione concorda l’attività in base alle realtà con le quali collabora, coniugando la sua idea progettuale con il contesto o la tematica richieste.

Leggi l’articolo: Le città invisibili
Guarda il video: Ottavia

Les Friches – via Domenico Guidi 13 – Macerata – Italia – P.I. 01772840433 – Tutti i diritti riservati – © Foto by Les Friches | Realizzato da - maratusdesign